Slide background

Attestato di Prestazione Energetica

APE per compravendita e locazione

130€ tutto incluso

Richiedi senza impegno!
Bastano solo 10 sec!

Ok, ma cosa mi offrite?

  • Sopralluogo e rilievo con un nostro tecnico abilitato
  • Compilazione del certificato energetico e invio alla Regione di competenza
  • Invio del certificato comodamente via email** anche dopo 24h (se possiedi i dati della caldaia), e sei pronto per il rogito!

Cosa devo avere?

  1. Una copia della planimetria dell’immobile, anche non catastale
    (se non la possiedi, richiedila in pochi minuti!)
  2. Se termoautonomo, il libretto della caldaia e l’ultimo bollino blu.
    Se centralizzato, il numero della ditta manutentrice dell’impianto, o direttamente l’allegato F richiesto alla stessa.

Come devo procedere?

E’ semplice, basta completare senza impegnoil form sottostante, rispondendo alle domande e indicando i dati dell’immobile di cui richiedi la certificazione energetica. Verrai al più presto ricontattato, per fissare il giorno del sopralluogo*** in base alle tue esigenze! Oppure, puoi contattarci sempre senza impegno al numero 06 21116834 dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

L’Attestato di Prestazione Energetica

Cos’è l’Attestato di Prestazione Energetica APE ?

L’Attestato di Prestazione Energetica APE (ex certificato energetico) è un documento ufficiale prodotto da un soggetto accreditato (certificatore energetico). Fornisce informazioni sulle caratteristiche di un edificio in termini di risparmio energetico (isolamento termico, impianto di riscaldamento, produzione di energia alternativa), attribuendo all’edificio stesso una classe energetica.

Precedentemente conosciuto come Attestato di Certificazione Energetica ACE (o più semplicemente Certificato Energetico), con il DL n.63 del 6 giugno 2013 muta la sua denominazione in Attestato di Prestazione Energetica APE. Chi possiede il vecchio certificato energetico (con la dicitura “Attestato di Certificazione Energetica”) ancora in corso di validità e conforme alla direttiva 2002/91/CE, non ha la necessità di sostituirlo col il nuovo APE.

A cosa serve l’Attestato di Prestazione Energetica APE?

Per le compravendite, per tutti gli atti di trasferimento oneroso, e per i contratti di locazione. Gli atti di compravendita successivi al 29 marzo 2011 (Dlgs n. 28/2011) erano nulli in assenza di certificazione energetica. Dal 23 dicembre 2013 (Decreto Legge 23 dicembre 2013 n. 145) la nullità degli atti è stata sostituita da una sanzione che va dai 3.000 ai 18.000€ per gli atti di compravendita, e dai 1.000 ai 4.000€ per i contratti di locazione. Serve inoltre per avere accesso al 65% sulle detrazioni IRPEF (maggiori informazioni sul sito dell’ENEA) e, dal 1 gennaio 2012, è necessario anche per la pubblicazione degli annunci immobiliari, essendo obbligatorio specificare la classe energetica dell’immobile e l’indice di prestazione energetica (chiamato IPE o più correttamente EPgl).

Qual è la validità massima dell’Attestato di Prestazione Energetica APE?

Ha una validità massima di 10 anni a partire dalla data del rilascio. L’Attestato di Prestazione Energetica APE decade prima del periodo indicato a seguito di interventi sull’immobile che ne modifichino la sua prestazione energetica e/o qualora ne venga mutata la destinazione d’uso. L’Attestato di Prestazione Energetica APE ha inoltre validità ridotta in mancanza della documentazione  comprovante la regolarità dei controlli degli impianti di climatizzazione presenti. In questo caso l’Attestato di Prestazione Energetica APE decadrà il 31 dicembre dell’anno successivo al rilascio. La validità di massimo 10 anni potrà essere nel caso confermata allegando, anche successivamente, la documentazione comprovante la regolarità dei controlli termici degli impianti di climatizzazione invernale/estiva.

E’ obbligatorio per tutti gli immobili?

No, esclusivamente per quelli che, per la loro peculiare destinazione d’uso, prevedono l’adozione di sistemi di climatizzazione invernale e/o estiva. Ad esempio immobili ad uso residenziale o uffici, ad uso commerciale o di tipo industriale. Sono escluse tutte le categorie che non prevedono specificatamente la presenza continuativa dell’uomo, quali autorimesse, depositi o magazzini, o immobili dichiarati non agibili o a rustico.

Richiedi un sopralluogo senza impegno!

I tuoi dati

 

Informazioni utili

  • In caso di riscaldamento autonomo, per ottenere una validità decennale dell'Attestato di Prestazione Energetica è necessario essere in possesso del bollino blu della caldaia in corso di validità. Contrariamente, la validità dell'APE è estesa fino al 31 Dicembre dell'anno successivo al mancato controllo.
 

Dati dell'immobile

 

Richiesta

 

Conferma